Navigazione veloce

Memoria Storica

 Referente del Progetto: Prof.ssa M. Gabriella D’Onofrio -  Prof.ssa Ilaria Landi -  a.s. 2018- 2019

 

12 febbraio 2019

 E’ stato presentato ai ragazzi della Scuola Secondaria di I grado “G. Boccaccio” il libro

Come lucciole nel grano d’estate – Diario di un partigiano

di Marino Pedani di Certaldo, accompagnato dal figlio e dalla curatrice delle sue memorie.

Tra i presenti anche Fiorella Ragionieri, figlia del perseguitato politico Gino Ragionieri.

 

 

 

 

 

 

 

——————————————————————–

Referente del Progetto: Prof. Paolo D’amico – a.s. 2017- 2018

Celebrazione 25 Aprile 2018

SENZA DISTINZIONE 

La Costituzione ci rende liberi

Gli alunni della scuola Boccaccio, in occasione del 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione, hanno lavorato con gli insegnanti di classe su alcuni articoli, mettendone in risalto da una parte l’origine storica intrinsecamente antifascista dall’altra l’universalità e l’attualità.

Il materiale prodotto è stato poi adeguato ad una versione scenica da Martina Dani che ha curato l’allestimento di una rappresentazione.

Agli alunni, guidati dagli insegnanti, anche il merito della realizzazioni grafiche e degli interventi di musica e danza.

 

 

 

 

Referente del Progetto: Prof.ssa SILVIA SPINI

Il progetto, rivolto agli alunni delle classi terze della scuola secondaria di primo grado e agli alunni delle classi quinte della scuola primaria (festa della Toscana), si pone l’obiettivo di promuovere una cultura della democrazia della pace e della legalità ponendo in relazione eventi della storia nazionale con eventi della storia locale principalmente legati al Novecento. Il progetto offre agli studenti la possibilità di visitare i luoghi della memoria, di incontrare alcuni testimoni, di partecipare a commemorazioni, di esprimere le proprie riflessioni rielaborate in forma scritta, grafica, musicale.

 

Articoli: