Navigazione veloce

A scuola di competenze

AVVISO 1953 del 21/02/2017 – FSE – Competenze di base

CODICE PROGETTO NAZIONALE: 10.2.2A-FSEPON-TO-2017-212
TITOLO PROGETTO: A scuola di competenze
MODULI ATTIVATI
Tre dei moduli attivati, di 30 ore ciascuno, sono volti al potenziamento delle lingue straniere.
Ogni anno scolastico, la scuola organizza corsi di preparazione alle varie certificazioni internazionali, in particolare per gli studenti delle classi seconde e terze della scuola secondaria “Boccaccio”, avvalendosi dei propri insegnanti interni, che ormai hanno raggiunto una solida e accertata professionalità in questo settore.
Quest’anno, grazie al finanziamento PON, ci si è potuti avvalere di esperti madrelingua di inglese, francese e tedesco che hanno affiancato i nostri docenti interni  che hanno svolto il ruolo di tutor.
Alla fine di questo percorso, i ragazzi iscritti, hanno svolto gli esami di inglese e tedesco presso il nostro Istituto, sede ufficiale degli esami, mentre i ragazzi di seconda, iscritti al modulo di francese, hanno svolto gli esami presso l’I.I.S. “Enriques” di Castelfiorentino.
Altro modulo attivato per i ragazzi delle classi seconde è stato quello di recupero delle competenze in matematica. Motivazione dell’attivazione del modulo è stata quella di accrescere l’autostima per superare gli ostacoli e progredire e quindi prevenire l’insuccesso e l’abbandono scolastico, stimolare maggiore fiducia in se stessi, migliorare il grado di autonomia e saper valutare il livello della preparazione conseguita.
Argomenti trattati sono stati quelli di raccordo tra la prima e la seconda classe per poi prseguire di pari passo con gli argomenti trattati in classe.

 

Per i ragazzi delle classi prime invece si è attivato un modulo di orticoltura didattica.
Nella creazione di un orto scolastico gli allievi sono coinvolti in attività di gruppo che non riguardano solo il diserbo o l’irrigazione ma anche l’apprendimento di tecniche e la risoluzione di criticità che si presentano via via.
Sono coinvolte un buon numero di competenze: ad esempio, quelle in campo scientifico e tecnologico dal momento che gli studenti devono saper misurare e calcolare aree e perimetri da coltivare, processare dati e utilizzare misure.
Uno spazio dedicato alla coltivazione di piante e ortaggi consente, di migliorare il vocabolario, dal momento che possono essere appresi termini latini utilizzati in botanica, oltre che potenziare la competenza linguistica nella
scrittura mediante la descrizione delle esperienze fatte (diario di bordo).
——————————————

Non è possibile inserire commenti.